Arancini di riso al pomodoro

Gli arancini di riso e pomodoro sono un alternativa dei classici arancini fritti ripieni di carne tipici del sud Italia. La ricetta degli arancini di riso e pomodoro viene da una vecchia rivista di cucina di cui non ricordo il nome. Gli arancini di riso e pomodoro sono croccante come se fossero fritti ma allo stesso tempo leggeri perchė sono cotti nel forno.

Arancini di riso e pomodoro

Ingredienti per Arancini di riso e pomodoro

(con questa dose vengono 18 arancini)

  • 9 pomodori Pachino ciliegino
  • 450 gr di riso per arancini/minestre
  • 100 gr (numero 2) uova
  • 50 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 9 olive bianche grande oppure 16 piccoli
  • 18 foglie di basilico
  • 150 gr di pangrattato
  • sale
  • Olio extra vergine d’oliva

Procedimento per Arancini di riso e pomodoro

Preriscaldate il forno a gas a 200 gradi C.

Mettete il riso in abbondante acqua fredda dentro un tegame e portare a cottura per 14-18 minuti, secondo le istruzione del pacchetto, salate e scolatelo bene. Aggiungete il formaggio grattugiato e lasciate intiepidire. Sgusciate le uova e separately e incorporate i tuorli al riso. Mettete gli albumi in un’altra ciotola e sbatteteli leggermente con una forchetta.

Snocciolate le olive, lavate i pomodori e tagliateli a metà. Avvolgete le olive nel basilico e sistematele nei pomodori. Prendete una tazza e riempitela con acqua fredda. Quest’acqua servirà a bagnare le mani.

Con le mani umidi prendete uno strato di riso con le mani bagnate, lavoratelo un po’, schiacciandolo con l’altra mano. Farciteli con mezzo pomodoro ripieno. Cercate di dare una forma rotonda, aggiungendo altro riso se necessario e bagnando la mano nel acqua per far appiattire bene e per evitare che si disfalda.

Passate ogni arancini negli albumi leggermente sbattuti e poi nel pangrattato.

 

Ungete una teglia grande da forno 50 cm X 40 cm oppure rivestitela con la carta forno. Disponete gli arancini dentro la teglia distanziati. Irrorateli con un filo di olio extra vergine d’oliva. Accendete la ventola del forno a gas e fate cuocere per 20 minuti fino doratura.

Potete servirli sia caldi che freddi.

Arancini di riso e pomodoro

Buon appetito

GiuGen

 

 

Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*