Casetta di Natale con cioccolato

Condividi
  • 8
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    17
    Shares

Casetta di natale con cioccolato
Casetta di natale con cioccolato

image

 La  casetta di natale con cioccolato si può dire che ė nata per sbaglio.  Normalmente la decoro soltanto con la meringa italiana.  Siccome, dopo  aver cotto i pezzi dentro lo stampo di silicone di Silikomart  Home sweet home ho avuto troppo fretta per togliere dallo stampo, una delle parete si è attaccata leggermente. Oddio ! come posso  riparare l’errore?  Allora mi ė venuta un idea di ricoprire la casetta con il cioccolato. Ho lavato lo stampo di silicone e ho riformato l’intera casetta con un sottlle strato di cioccolato in due colori, prima con il bianco per contornare i disegni e poi con il cioccolato extra fondente scuro. E voilà ha funzionato. Se volete fare la casetta ricoperta di cioccolato armatave di pazienza è tempo. Buon lavoro ! 

Ingredienti per la casetta di natale con cioccolato

  • 680 gr di farina 00
  • 200 gr di maizena / amido di mais
  • 350 gr di zucchero di canna bio oppure muscovado
  • 250 gr di olio di riso
  • 150 gr (n. 3 ) uova
  •   40 gr di cacao amaro
  •     3 gr di cannella in polvere
  •     2 gr di zenzero in polvere
  • stampo per  casetta di silicone con disegni in rilievo (Silikomart

Copertura

  • 800 gr di cioccolato extra fondente
  • 250 di cioccolatp bianco

Meringa (Svizzera)

  • 90 gr di albume
  • 180  gr di zucchero semolato

 Procedimento per La casetta di natale con cioccolato

Accendete il forno a gas a 180 gradi C.

Per prima preparate il biscotto. Setacciate tutte le polvere, cioè la farina, la maizena e il cacao.

Montate con un frullatore elettrico, l’olio di riso con lo zucchero.   Aggiungete la cannella e lo zenzero e  le uova uno alla volta e continuate a montare.

Sostituite la frusta con il gancio. Completare l’impasto con le polvere  e mescolate bene fino ad avere una consistenza della frolla.

Riversate l’impasto sulla spianatoia infarinata e stendetela con il matarello.  Trasferito l’impasto sullo stampo di silicone e pressarlo bene in modo di prendere  tutti i disegni dello stampo.  Togliere l’impasto in eccesso con un tarocco.  Se non avete lo stampo ritagliate i singoli pezzi che formano una casetta. In rete ne potete trovare tanti modelli.   Fate anche un rettangolo leggermente  più grande della casetta da usare come base.

Accendete la ventola del forno, trasferite i stampi su una teglia e infornate per 20 minuti a 180 gradi C. Togliete le teglia dal forno e lasciate raffreddare completamente prima di togliere i singoli pezzi dallo stampo.

Se volete ricoprire di cioccolato proseguite come segue. Fate fondere il cioccolato bianco a bagnomaria.  Nel fra tempo lavate e asciugate bene lo stampo della casetta.  Mettete il cioccolato fuso dentro un sac a poche e iniziate il decoro dei contorni.

Mettete lo stampo nel congelatore.  Fate fondere il cioccolato extra fondente a bagnomaria e ricoprite i vari pezzi dello stampo. Fate scolare per ricoprire bene. Con una spatola togliete l’eccesso e rimettete lo stampo nel  congelatore per solidificare. Ci vorranno pochi minuti.  Togliete i vari pezzi di cioccolato dallo stampo e attaccateli ai corrispondete pezzo di ogni singolo biscotto con un pò di cioccolato extra fondente  fuso. Rimettete tutto nel congelatore  incluso il biscotto rettangolare per minimo 30 minuti.

Nel frattempo preparate la meringa. CI sono due metodi di prepare la meringa stabile, con cottura degli albume per decorazione: meringa italiana ( sciroppo di acqua e zucchero a 121 gradi versato negli albumi) oppure meringa svizzera . Questa volta ho usato il metodo svizzero.  Mettete  lo zucchero e albumi dentro la ciotola della planetaria  e appoggiatela sopra un pentola con acqua in ebolizione. Portare ad una temperatura di 70 gradi girando continuamente con una frusta. Toglietela dal fuoco e montate bene con la frusta elettrica fino ad avere una meringa consistente che scrive.

Montare la casetta mettendo cioccolato fuso per attaccare i vari pezzi. Lo shock freddo farà atraccare subito senza bisogno di un supporto.  Mettete la meringa dentro un sac a pohe e decorate a piacere pe simullare la neve. Lasciare asciugare per 24 ore.

 

Casetta di natale con cioccolato
Casetta di natale con cioccolato

 

 

 Enjoy  e buone feste !

GiuGen

 


Condividi
  • 8
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    17
    Shares
  •  
    17
    Shares
  • 8
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Pane fiocco di neve Successivo Torta salata con broccolo romano stufato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.