Crea sito

Category : Contorni

5 posts

Polpette di patate e carote

Ci sono diverse ricette delle polpette di patate e carote che prevede una lunga preparazione di pre cottura. Questa mia ricetta ė più semplice, cioè si prepara tutto a crudo e poi vengono cotte nel forno e se preferite, potete fritte. Le polpette di patate e carote sono ottimi come secondo, contorno o aperitivo e un buon modo per fare mangiare le carote ai bambini.

Print Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Cavolfiore gratinato

Il cavolfiore gratinato è un contorno molto light. Prima la verdura viene cotta al vapore e poi gratinata al forno con un sottile strato di besciamella senza latticini ma con olio extra vergine d’oliva e l’acqua di cottura.

Print Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Teneri pannocchie arrostite

image

Vi propongo un metodo per cuocere i teneri pannocchie arrostite che non si seccano durante la cottura.

Print Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

image

I pipi e patati, dal dialetto calabrese che significa peperoni e patate, è un piatto tipico delle mie origine. Mia madre lo preparava in estate quando i peperoni erano al massimo splendore di profumo. Io continuo con questa tradizione. Ci sono molti ricette per preparare i pipi e patate, questa è versione della mia famiglia.

Ingredienti per le pipi e patati

(dosi per 6 persone)

  • 8 peperoni di rotondi medie belle sode (circa 800 gr
  • 1.5 kg di patate
  • olio extra virgine d’oliva
  • 200 gr di pomodori maturi dall’orto
  • qualche foglia di basilico appena racolto
  • 1 peperoncino fresco dall’orto
  • sale q.b.

Procedimento per i pipi e patati

Pelati le patate, tagliatele a spicchi e mettetele nell’acqua fredda per qualche minuto. Scolatele bene e asciugatele con lo scottex o un strofinaccio.
Lavate i peperoni, eliminate i semi e i filament bianchi all’interno. Tagliateli a spicchi.
Versate un pò di olio extra virgine d’oliva in una padella larga e metterla sul fuoca a riscaldare.
Versate per prima i peperoni e fate cuocere bene. Toglietele e scolatele bene dall’eccesso di olio.
Nella stessa padella cuocete le patate fino a doratura.
Togliete le patate e scolatele bene.
In un’altra padella con un filo d’olio rosolate un spicchio d’aglio e aggiungete i pomodori spellati e tagliati a spicchio. Fate saltare a fiamma alta per pochi minuti eliminati l’aglio e aggiungete il peperoncino fresco.
Mettete i pipi e patati in una ciotola che le contenga e aggiungete i pomodori e abbondante basilico. Aggiustate di sale.
Lasciate riposare per minimo un’ora girando ogni tanto. Servite i pipi e patati a temperatura ambiente.
image
Print Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
image
I fagioli coralli con patate è un piatto che faceva spesso mia madre nel periodo estivo. In alcune regioni d’Italia vengono addirittura chiamate taccole. Le taccole sono del legumi della famiglia dei piselli e possono essere confusi con i fagioli corallo. La differenza tra le taccole e i corallo, oltre al fatto che le taccole sono delle famiglia dei piselli e non dei fagioli, è nella lunghezza. Le taccole sono più corte dei fagioli corallo.
Print Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
PAGE TOP
EnglishItalian