Cavolfiore Gratinato

Condividi
  • 1
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Il cavolfiore gratinato è un contorno molto light. Prima la verdura viene cotta al vapore e poi gratinata al forno con un sottile strato di besciamella senza latticini ma con olio extra vergine d’oliva  e l’acqua di cottura.

Ingredienti per il cavolfiore gratinato

(per 6 porzioni)

  • 1 cavolfiore grande
  • 80 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • Olio extra vergine d’oliva (evo)
  • Pangrattato
  • sale

Per la besciamella light

  • 4 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiai di semola di grano duro
  • 1 rametto di timo o origano
  • Sale
  • 1 bicchiere e mezzo d’acqua di cottura dei cavolfiori.

Procedimento per il cavolfiore gratinato

Lavate il cavolfiore, privatilo delle foglie esterni, tagliatelo a ciuffetti e cuocetelo a vapore.

Scolatelo al dente (15 minuti) e disponetelo in una pirofila precedentemente unta di olio e cosparsa di pangrattato.

Ricoprite con la besciamella che avrete preparato scaldando l’olio,

 

incorporandovi la farina e poco alla volta l’acqua di cottura del cavolfiore, mescolando in modo da ottenere una crema omogenea.

incorporate con un pizzico di sale e del timo o origano. Dopo aver coperto il cavolfiore con la salsa, spolverate di parmigiano

e infornate per 20 minuti a 200 gradi C o sino al fornarsi una crosticina.

Cavolfiore gratinato

 

Servite caldo.
GiuGen


Condividi
  • 1
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  •  
    2
    Shares
  • 1
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Riso con crema di zucca Successivo Polpette di patate e carote

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.