Ciabatte senza impasto – ricetta pane

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Ciabatte senza impasto - ricetta pane
Ciabatte senza impasto – ricetta pane

Ho voluto sperimentare le ciabatte senza impasto usando la tecnica del pane senza impasto cotto in pentola.  Questo impasto non richiede uso della planetaria. Se volete sapere come ho fatto seguitami nella mia cucina.


Ingredienti per le ciabatte senza impasto  

  • 1200 gr di farina 0 con crusca e germe di grano
  •    2 gr di lievito bio naturale in granule
  • oppure 3 gr  lievito di birra fresco 
  • oppure 240 gr di lievito madre
  • 1020 gr di acqua
  •   10 gr  (1 cucchiaio) di olio extra virgine d’oliva
  •   10 gr  (1 cucchiaio) di malto o miele di acacia o zucchero di canna 
  •   15 gr  (2 cucchiaini) di sale
  •  semola di grano duro q.b. per spolverare

Procedimento per le ciabatte senza impasto

La sera prima (oppure 10 ore minimo prima) dovete prepare l’impasto.  In un ciotola o bastardella, versate l’acqua e sciogliete pocchissimi grammi di lievito.  Aggiungete  il malto,  la farina, il sale e  mescolate con una forchetta.

image Versate l’impasto in un contenitore capiente con i bordi alti e coprire con un coperchio o la pellicola di plastica.  Lasciate l’impasto grezzo e appiccicose  riposare fino che non si formano i bollicini in superfici e inizia a lievitare.

image

Dopo 2 ore ho messo il contenitore in frigorifero e l’ho lasciato fino al giorno dopo.

Appena svegliata ho tolto il contenitore dal frigorifero.

image

Rovesciate l’impasto appiccicoso spianatoia spolverata abbondantamente con la semola di grano duro.   Spolverare di farina l’impasto.  Con l’aiuto di un tarocco grande  fare una serie di pieghe.  Piegamolo su se stesso alzando i quattro lati uno alla volta. Lasciare riposare 15 minuti.  Spolverare di nuovo e ripetere le pieghe x altri 3 volte.  Coprire con un cannovaccio e lasciare lievitare di nuovo per 2 ore.

Ecco come si presenta l’impasto dopo la serie di pieghe e riposo:

image

 

Venti minuti prima di cuocere il pane  accendete  il forno a gas  a 220 gradi C.  Mettete un termometro da forno al interno per assicurarsi che raggiunga la temperatura. Inserite la pietra reffrattaria nel secondo livello (per forno a gas) altrimenti mettetela  nel primo livello per il forno elettrico.  

Riprendiamo l’impasto.  Con un tarocco grande o coltello dividere l’impasto delicatamente.

image

Spolverate i panetti con la farina e posizionate su una teglia allungando ogni panetto a forma di ciabatta.

image

Io ne ho fatte 8 ciabatte medie  su una teglia grande di ferro  di 60 cm x 37 cm. e 4 grandi ciabatte in 2 teglie  30 cm x 37 cm.

image

Infornate la teglia, accendete la  ventola (solo per forno a gas) e  lasciate cuocere per 15 minuti a 220 gradi C.  Abbassate  il forno a 200 gradi, fate scivolare le ciabatte senza impasto  sulla pietra reffrattaria e proseguire la cottura per altri 20 minuti fino doratura.    Se non avete la pietra refrattaria lasciate cuocere dentro la teglia fino doratura.  Premendo le ciabatte senza impasto devono risultare leggere e croccante.

Togliere le ciabatte senza impasto dal forno e lasciare raffreddare su una grata.

 

image

 

 


Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Composta di fichi e pesche - ricetta dolci Successivo Amish pretzels morbidi di Pennsylvania

Un commento su “Ciabatte senza impasto – ricetta pane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.