Composta di mele e cannella

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 

 

 

 

La composta di mele e cannella si può gustare in tanti modo, spalmata sul pane per collazione o merenda, come farcitura per crostate o biscotti o come accompagnamento per esaltare dei formaggi.

 

La differenza tra marmellata (o confettura)  e composta sta nel contenuto di frutta: per la marmellata il minimo è 35% mentre  per la composta il minimo è 70%.  La composta si differenzia dalla confettura perché è  più ricca di frutta e ha un tenore zuccherino più basso con un conseguente minor apporto calorico. La ricetta della composta  di mele e cannella che vi propongo  ha  soltanto  il 5 % di zucchero aggiunto. Io avevo messo il 15%  di zucchero ma visto le mele renette erano molti dolci la prossima volta le farò con solo 5% di zucchero. Per questa composta ho usato circa 1600 gr di mele renette e sono riuscita a riempire 4 barattoli di vetro a 500 ml e 4 barattoli fa 400 ml.

  Ingredienti per la composta di me e cannella

  • 1420 gr di polpa di mele
  • succo di 1  limone dal mio albero
  •   70  gr di zucchero di canna
  •       50 gr di acqua
  •        1 stecca di cannella
  •       8 barattoli di vetro da 400 ml

Procedimento per la composta di mele e cannella

 

  1. Lavate bene le mele  sotto acqua corrente, sbucciatele con un pelapatate, togliete il torsolo e tagliate a pezzi grande.  Pestateli e calcolate dai 5 % al 15% del loro peso per lo zucchero.
  2. Mettete le mele in un tegame con acqua e succo di limone.
  3. Trasferite le mele in una pentola preferibilmente di rame con bordi alti, unitelo zucchero, zest di limone, la stecca di cannella e un po’ di acqua dove avete messo le mele in bagno.
  4. Fate cuocere finchè le mele non si disfano.
  5. Schiacciate la composta di mele con lo schiaccia patate.
  6. Continuate a cuocere finché non diventa denso (circa 1 ora e 15 minuti in totale).
  7. Nel frattempo sterilizzate 4 barattoli di vetro da 500 ml e i coperchi per 40 minuti e scolate bene.
  8. Versate la composta bollente dentro i barattoli, chiudete  bene.
  9. Rimettete a sterilizzare per la seconda volta per altri 30 minuti. Lasciate raffreddare dentro la pentola.
  10. Asciugate bene i barattoli e mettete le etichette. 

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Fagottini con mele Successivo Ciambellone al limone e gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.