Crostata meringata con prugne e pesche – ricetta

Condividi
  • 12
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

image

Con la composta di prugne che ho fatto ieri ho deciso di fare una crostata meringata con prugne e pesche, utilizzanda gli avanzi di albume della pasta frolla. 

Questa ricetta l’ho pubblicata alcne nel mio blog su Alice tv Sinfonia di sapori

Ingredienti per la crostata  meringata con prugne e pesche

   Per la pasta frolla

  • 170 gr farina di grano duro
  • 250 gr farina 00
  • 200 gr di burro
  • 100 gr  di zucchero canna
  •   50 gr (n. 2) di tuorli d’uova
  •   50 gr (n. 1) uova intero
  •   un pizzico di vaniglia bourbon

Per il ripieno

  • 500 gr di composto di  prugne oppure confettura di prugne
  • 2 pesche grande

Per la meringa

  • 60 gr (n. 2) albume d’uova
  • 70 gr di zucchero di canna
  • un pizzico di cannella bourbon
  • 8 amaretti secchi.

 Procedimento per la crostata  meringata con prugne e pesche

Per prima facciamo la pasta frolla. Setacciare le due farine . In una ciotola mescolare con una frusta  lo zucchero con il burro.  Separare 2 uova mettendo l’albume da parte in una ciotola perchè serviranno per fare la meringa. Aggiungere l’uovo intero, i tuorli e la vaniglia al composta di burro e zucchero e mescolare bene.  Infine aggiungere la farina. modo da formare una fontana.  Versare tutto sulla spianatoia e compattate bene.  Formare una palla, coprire con  la carta forno o la pellicola e metterla in frigorifero per un ora a riposare.

Preparate la meringa.  Con una frusta elettrica montare lo l’albume e lo zucchero di canna. Aggiungere la vanilla.  Pestate gli amaretti e aggiungerle alla meringa.

image

Accendere il forno a 180 gradi C. Con un mattarello stendete la pasta su un foglio di carta forno infarinata. Con il mattarello avvolgere la pasta frolla con tutta la carta forno  e appoggiarla dentro uno stampo da crostata da 30 cm di diametro, premendo bene per far aderire con tutta la carta. Togliete la carta gentilmente e la pasta in eccesso. Versate il composto di prugne.    Spellare le pesche, tagliarle a fette e adagiarle sulla la composta di prugne.

 

Versare sopra la merinda e con una spatola livellare. Stendete la pasta avanzate e con dei stampi per biscotti fare i decori che appogerete sulla meringa. Infornare la crostata meringata con prugne e pesche  nel forno ventilato a gas a 180 gradi C per 55 minuti fino doratura.   Lasciare raffreddare prima di togliere la crostata  dallo stampo.

 

Se volete fare la composta  di prugne  la ricetta la potete trovare sul mio blog Qui


Condividi
  • 12
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares
  •  
    19
    Shares
  • 12
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Cotolette alla parmigiana di nonna Giulia Successivo Composta di prugne - ricetta conserve

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.