Fagioli corallo alla calabrese

Condividi
  •  
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Faggioli corallo
Faggioli corallo

I fagioli coralli alla calabrese, è un piatto che faceva spesso mia madre nel periodo estivo. Nel dialetto calabrese vengono chiamate ‘vaianeddi‘.  Ė un sfiziosso gustoso contorno da prepare in estate quando i fagioli corallo sono in stagione. In alcune regioni d’Italia vengono addirittura chiamate taccole o piselli mangiatutto. Le taccole sono  della famiglia dei piselli e possono essere confusi con i fagioli corallo.  La differenza tra le taccole e i corallo, oltre al fatto che le taccole sono delle famiglia dei piselli e non dei fagioli, è nel gusto, consistenza, dimensione e aspetto. Le taccole sono più corte dei fagioli corallo e hanno un colore verde brillante. Invece i fagioli corallo sono di colore verde pallido e sono molto più larghe e molto più lunghe.

Ingredienti per i fagioli corallo alla calabrese

(per 6 persone) 

  • 1000 gr fagioli corallo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 patate grande
  • 2 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 8 pomodori pachino ciliegino (dal orto)
  • sale
  • 8 foglie di basilico (dal orto)

Procedimento per i fagioli corallo alla calabrese

  1. Pelate 2 patate grande e tagliate a tocchi. Sciacquati sotto l’acqua corrente e fate scolare bene.

  2. Eliminate il picciolo alle due estremità dei fagioli corallo e tagliate in due o tre pezzi (dipende dalla lunghezza).  Fagioli coralloLavatele e scolatele.

  3. Lavate i pomodori pachino e tagliateli in due.
  4. Mettete un filo d’olio extra vergine d’oliva in un grande tegame antiaderente. Fate cuocere le patate insieme ad un spicchio d’aglio infilzato da un stuzzicadenti.

  5. Eliminate l’aglio.
  6. Aggiungete i fagioli corallo, i pomodori, il sale, chiudete con il coperchio Magic Cooker, e fate cuocere per 20 minuti, finché i fagioli coralli non diventano teneri. Se usate un coperchio classico aggiungete un po’ d’acqua.

  7. Spegnete il fuoco. Versate tutto dentro un piatto da portata. Profumate con basilico fresco spezzettato con le mani e mescolate bene.

  8. Fate riposare per almeno 30 minuti. Servite tiepido.Fagioli corallo

 

Note

 

I fagiolI corallo alla calabrese sono chiamata ‘vaianeddi’ nel dialetto calabrese e sono un offimo gustoso e sfizioso contorno da servire tiepido nelle giornate calde estive.

I fagioli corallo contengono meno proteine rispetto ad altri legumi, ma hanno una quantità di acqua molto elevata (circa il 90%). Sono ricchi di fibre (2,9 g), sali minerali (potassio in particolare) e vitamina A. Contengono anche un discreto quantitativo di vitamina C.

Fonte: http://www.cure-naturali.it/fagioli-corallo/4274#proprieta Fonte:


Condividi
  •  
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  •  
    5
    Shares
  •  
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Caponata di melanzane alla siciliana Successivo Gelato alla vaniglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.