Il gelato al melone è fatto con frutta fresca e un sciroppo di acqua e zucchero. Potete sostituire il melone con l’anguria.

Gelato al melone – base acqua

  • 600 gr di polpa di melone
  • 200 gr di acqua
  • 120 gr di zucchero
  • 5 gr di neutro (farina di semi di carrube)

Togliete la buccia esterna del melone, i semi e tagliatelo a pezzetti.
A parte preparato lo sciroppo con acqua, zucchero e neutro. Mettete tutto sul fuoco e portare alla temperatura di 80 gradi (prima del bollore). Mescolate con una frustasino a ottenere una miscela liscia e omogenea. Riducete la fiamma a minimo e mantenere la miscela a tale temperatura per 2 minuti.

Fate raffreddare. Versato lo sciroppo sulla frutta e, con un mixer a immersione frullate fino ad avere una miscela cremosa e omogenea.

Mettete la miscela in frigorifero per maturare e per raffreddare bene per minimo 1 ora. Il lungo riposo esalta il sapore.

Accendete la gelatiera per farla raffreddare per 5 minuti, accendete la pala e versateci dentro il composto. Fate mantecare fino ad avvere la consistenza del gelato. Ci vorranno circa 15-20 minuti.

Ponete il gelato dentro un contenitore con coperchio ermetico e ponetene nel congelatore fino al suo uso.

 

*Il neutro è un addensante / stabilizzante ottenuto dalla farina di semi di carruba, previene la cristalizzazione rendendo il gelato/sorbetto/granita più morbido e cremoso.

Il neutro si compra in negozi specializzati per pasticceria/gelateria. Io le compro online a Tibiona. Fa farina di semi di carrube pura l’ha compro a NaturaSi.

 

Enjoy…..

GiuGen

Print Friendly
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •