Crea sito

Gelato alla vaniglia senza uova

Condividi
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares


Il gelato alla vaniglia senza uova ė una base  di gelato senza uova. Potete sostituire i semini di vaniglia  con lo zest  (buccia grattugiata) di un agrume, cioè limone, arancio, mandarino o bergamotto.  Oppure lo potete aromatizzare con una pasta di frutta secca: nocciole, mandorle, pistacchio, noce, ecc.  in questo caso diminuire la quantità di latte per lo steso peso della frutta secca. Io di solito metto 50-70 gr di pasta di frutta secca.  Se volete fare la pasta di frutta secca a casa dovete primaria tostarla e poi tritarla bene fino ad avere una consistenza cremosa.


Ingredienti per il Gelato alla vaniglia senza uova

Resa 1000 gr di gelato 

Gelato alla vaniglia o agrume 

  • 150 gr di zucchero
  • *  5 gr di farina di semi di Carrube/neutro
  • 640 gr di latte
  • 200 gr di panna
  • Oppure 840 latte senza panna
  • 1/4 cucchiaino di semi di vaniglia
  • oppure zest di 1 limone, o arancio, o mandarino o bergamotto

Gelato aromatizzato alla frutta secca: nocciola, o  pistacchio, o mandorle o noce o cocco

  • 150 gr di zucchero
  • *  5 gr di farina di semi di Carrube/neutro
  • 575 gr di latte
  • 200 gr di panna
  • Oppure 775 gr  latte senza panna
  • 50-70 gr pasta di frutta secca

 

*Il neutro è un addensante / stabilizzante ottenuto dalla farina di semi di carruba, previene la cristalizzazione rendendo il gelato/sorbetto/granita più morbido e cremoso.
Il neutro, come pure le paste di frutta secca,  si comprano in negozi specializzati per pasticceria/gelateria. Io le compro online a Tibiona oppure potete trovare confezione piccole di farina di semi di carrube  a NaturaSi. Nel negozio Tibiona trovo la pasta di pistacchio  pura di Bronte. 

 

Procedimento il gelato alla vaniglia senza uova

Mescolate gli ingredienti in polvere, cioè lo zucchero e il neutro. Mettete  il latte e la panna a scaldare sul fuoco. Versateli sugli ingredienti in polvere e mescolate  con una frusta sino a ottenere una miscela liscia e omogenea.

Rimettere tutto sul fuoco e portare alla temperatura di 85 gradi (temperatura di pasturizzazione). Riducete la fiamma a minimo e mantenere la miscela a tale temperatura per 2 minuti.

Trasferite tutto in un contenitore alto e aggiungete i semini di vaniglia, oppure lo zest di agrume o pasta aromatizzante di frutta secca.  Con un mixer a immersione frullate fino ad avere una miscela cremosa e omogenea. Lasciate intiepidire e poi coprite  il contenitore con il coperchio e porre in frigorifero per maturare e raffreddare bene per minimo 1 ora. Io l’ho lasciato per 3 ore. Il lungo riposo esalta il suo sapore.

Accendete la gelatiera e versate la miscela nella gelatiera già avviata. Lasciate mantecare per circa 15 – 20 minuti o fino ad avere la consistenza del gelato.

Trasferite il gelato in contenitore di plastica con chiusura ermetica e conservate nel freezer.

Oppure versate il gelato  in stampini di silicone mono dose.  Io, in genere uso gli stampini di silicone Silikomart.

Dopo aver versato il gelato nei stampini coprite con la pellicola e lasciare nel freezer per tutta la notte. Il giorno seguente toglietele velocemente dai stampini e adagiateli in pirottini di carta. Poi rimettete in un contenitore di plastica con chiusura ermetica e ponetele subito nel freezer.

In questa versione ho versato un po’ di cioccolato fondente fuso (del totale 100 gr) mescolato a 1 cucchiaio di olio di semi per fare attaccare pistacchi tritati, tostati e caramellati.  Per caramellare la frutta secca, versate un po’ di zucchero (1 – 2 cucchiai in una padella, appena si scioglie lo zucchero aggiungere la frutta secca e mescolate. Versare in un piatto per raffreddare. Spezzettate e usatela per decorare il gelato.



Condividi
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  •  
    2
    Shares
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EnglishItalian