Crea sito

Gelato bounty

Condividi
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Gelato bounty al cocco

Il gelato bounty è fatto  di una base di latte senza uova e senza panna aromatizzata con  la pasta di cocco. Il gelato  viene inserito in stampi di silicone monodose lasciate nel congelatore per tutta la notte e poi ricoperti con cioccolato fondente fuso.

Ingredienti per il Gelato bounty al cocco

  • 800 gr di latte intero
  • 155 gr di zucchero semolato
  • 5 gr di neutro * (farina di semi di carrube)
  • 50 gr di puree di cocco

Per coprire

  • 100 gr di cioccolato fondente

*Il neutro è un addensante / stabilizzante ottenuto dalla farina di semi di carruba, previene la cristalizzazione rendendo il gelato/sorbetto/granita più morbido e cremoso.

Il neutro si compra in negozi specializzati per pasticceria/gelateria. Io le compro online a Tibiona. Fa farina di semi di carrube pura l’ho compro a NaturaSi.

Procedimento per il gelato bounty al cocco

Per ogni tipo di gelato, mescolate gli ingredienti in polvere, cioè lo zucchero e il neutro. In una pentola unite il latte e metteteli a scaldare sul fuoco. Versate sugli ingredienti in polvere mescolando con una frusta sino a ottenere una miscela liscia e omogenea.

Rimettere tutto sul fuoco e portare alla temperatura di 85 gradi (temperatura di pasturizzazione). Riducete la fiamma a minimo e mantenere la miscela a tale temperatura per 2 minuti. Lasciare intiepidire.

Versare la miscela in un altro recipiente e aggiungere la sua pasta aromatizzante. Con un mixer a immersione frullate fino ad avere una miscela cremosa e omogenea.

Mettete la miscela in frigorifero per maturare e per raffreddare bene per minimo 1-2 ore. Il lungo riposo esalta il suo sapore.

Accendete la gelatiera e versate la miscela nella gelatiera già avviata. Lasciate mantecare per circa 25 minuti o fino ad avere la consistenza del gelato.

 


Mettete il gelato in un contenitore con chiusura ermetica e conservare nel freezer.

Per fare il gelato bounty monodose versare il gelato negli stampini di silicone della forma desiderata e lasciare nel congelatore tutta la notte.

 

 

Trascorso il tempo bagnare ogni singolo pezzo con cioccolato fondente sciolto e rimettere subito nel congelatore.

 

Variante

 

In questa versione gelato bonbon il gelato ę stato versato in stampi semi sferici, poi una volta rassodate ricoperti di cioccolato  fondente e granella di pistacchi caramellizati.   Per i pistacchi caramelizzati versate in una padella  un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di pistacchio.  Fate cuocere finche lo zucchero diventa biondo. Lasciate raffreddare.

 

 

In questa versione ho inserito la salsa al cioccolato al centro e ho spolverato i lati della stella con il cacao amaro

La ricetta per la salsa al cioccolato la trovato qui:

Gelato Tartufo di Pizzo simile


Condividi
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  •  
    1
    Share
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

EnglishItalian