Maccheroncini rigati con peperoni

Condividi
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

 

I maccheroncini rigati con peperoni  sono nati per usare dei peperoni arrostiti avanzati.  Questo piatto è  molto gustosi.  Potete usare anche un altro tipo di pasta secca  se non volete fare la pasta in casa.

Ingredienti per i Maccheronci rigati con peperoni

Per i maccheroncini rigati 

(Per  8 persone)

  • 1 kg di semola di grano duro
  • 50 gr di vino bianco
  • 490 gr di acqua minerale gassata
Impastare tutto fino ad avere un impasto liscio e omogeneo. Coprire e lasciate riposare per minimo un ora.
Trascorso il tempo di riposo riprendere l’impasto sulla spianatoia e tagliare a striscie .   Fare dei rotolini.
image
Tagliare dei pezzi piccoli della stessa lunghezza e arrotolarle sul un ferretto. Poi passare al riga pasta di legno per garganelli.
image
image

Ingredienti per il condimento dei maccheroncini rigati con peperoni

  • Peperoni
  • Olive taggiasche
  • Pompodori ramati
  • basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • pecorino romano grattugiato
  • peperoncino

 

Procedimento per il condimento per i maccheroncini rigati con peperoni

Su una bistecchiera cuocere i peperoni. Spellare e tagliare a pezzetti.  Mi raccomando di non bagnarle con l’acqua altrimenti togliete il sapore. In una pentola capiente versate un filo di olio extra vergine d’oliva. Cuocere insieme i peperoni, l’aglio intero che dopo toglierete e le olive snocciolate.  Aggiungere i pomodori  spellati  e tagliate a dadini.  Lasciare cuocere. Aggiungere il peperoncino e aggiustare di sale.  Cuocere i maccheroncini in acqua salata,  scolare e farle mantecare nel sugo. Spolverare con il pecorino romano grattugiato.  Servite caldo.

Maccheroncini rigati con peperoni

Buon appetito !

 

 


Condividi
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  •  
    2
    Shares
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Torta Superman Successivo Biscotti nuvola

2 commenti su “Maccheroncini rigati con peperoni

  1. grande Giulia
    ma sai che io quell’attrezzo ce l’ho esattamente come il tuo.. ma lo utilizzavo solo per rigare gli gnocchi.. da oggi lo userò anch’io per fare i garganelli…
    genio!!!!
    un caro abbraccio

    • Grazie Tiz, l’attrezzo è molto più grand del riga gnocchi e ha anche un piccolo rullo di legno che uso per fare queste maccheroncini. Seo ricordo bene l’ho preso in un negozio di firniture x ristoratori.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.