Mele in crosta e torta salata

Condividi
  • 1
  •  
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares

Mele in crosta
Mele in crosta

Con un unico impasto potete preparare le  mele in crosta e torta salata.    La crosta croccante ė composta di una  pasta brisė/frolla senza uova e senza latticini.

Ingredienti per le mele in crosta e torta salata

porzione per 6

la crosta

  • 300 gr semola di grano duro
  •  20 gr olio extra vergine d’oliva
  • 160 gr acqua
  •  10 gr sale

 

Ripieno dolce 

  • 3 mele renette
  • un pizzico di cannella
  • 1 cucchiai di zucchero di canna integrale per ogni mela
  • olio extra vergine d’oliva

Ripieno Salato 

  • cavolo lesso o un’altra verdura
  • 4 fette prosciutto cotto
  • Provola

Procedimento per le mele in crosta e torta salata

Per la crosta impastate tutti gli ingredienti insieme, coprite e lasciate riposare.

Accendete il forno a gas a 200gradi C.

Per Il ripieno salato stendete metà del impastato in una sfogliasottile e trasferitelo dentro una teglia 24 cm in diametro unta d’olio extra vergine d’oliva. Togliete la pasta in eccesso. Tagliate  la verdura lessata, conditatela con un po’ di olio e sale, aggiungete il prosciutto cotto, e la provola grattugiata. Versate questo ripieno dentro la teglia e coprite con un’altra sfoglio di pasta. Bucate con una forchetta e versateci sopra un pochino di olio extra vergine d’oliva.

Per le mele in crosta lavate le mele, sbucciatele, togliete il torsolo e dividete ogni mela in due orizzontalemente.  Trasferitele dentro un piatto e aggiungete 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale per ogni mela e la cannella grattugiata e mescolate. Stendete l’impasto in un cerchio grande abbastanza per contenere ogni pezzo di mela. Appoggiate la mezza mela sopra il cerchio d’impasto e avvolgetelo attorno alla mela pizzicando la parte superiore per chiudere bene.  Trasferite il pacchetto di mela sopra una teglia coperta con la carta forno. Versate una goccia di olio extra vergine d’oliva e spolverateli sopra lo zucchero e cannella rimasto nel piatto.

Accendete la ventola del forno a gas e cuocete le mele in crosta e torta salata per 25 minuti a 200 gradi C o fino doratura.

Servite la torta salata calda.

Torta salata

Trasferite il dolce su piatti singole  e spolverate  con lo zucchero al velo e mangiatele calde.

Versione con cavolo nero lesso, olive di Gaeta e provola

 

Mele in crosta
Mele in crosta
Mele in crosta interno

 

In questa versione dolce ho messo 3 mele renette, 2 cucchiai di zucchero, cannella e qualche fragola 

Alternativo: con la stesso tipo d’impasto potete fare una torta salata e una crostata di mele

 

Per la pasta salata

  • 520 gr semola di grano duro
  • 30 gr olio extra vergine d’oliva
  • 240 gr acqua
  • 10 gr sale
Ripieno salato 
  • 1 cavolfiore cotto con 1 spicchio d’aglio e un non-nulla di olio extra vergine d’oliva, acqua e sale
  • 1 fetta di caciocavallo

Per la pasta dolce

  • 300 gr farina 0
  • 90 gr olio extra vergine d’oliva
  • 30 gr zucchero
  • 130 gr acqua
Ripieno dolce 
  • 3 mele renette
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 1 pizzico di cannella, chiodi di garofano e zenzeroPer entrambe paste impastare tutto insieme e lasciate riposare per 30 minuti. Nel frattempo preparate i due ripieno.Stendete 3/4 del impasto dolce e stendere su una teglia di ceramica o vetro. Inserire il ripieno e coprire con il rimanente 1/3 di pasta. Bucare la superficie e cuocere a 200 grad C per 30-35 minuti.Per l’impasto salato dividere in due e proseguire come per l’impasto dolce.

 

Torta salata con cavolfiore

 

Crostata di mele

Buon appetito

GiuGen

Enjoy

GiuGen


Condividi
  • 1
  •  
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    15
    Shares
  •  
    15
    Shares
  • 1
  •  
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Lasagne con carne al forno Successivo Composta di mandarini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.