Condividi
Pane campana Pasquale

Pane campana Pasquale / Easter bell bread

Per fare il Pane campana Pasquale occorrono circa 400 grammi di impasto per pane consistente. Per questa ricetta ho utilizzato un totale di 800 grammi d’impasto base per fare 2 campane diverse La ricetta base e` la seguente:

Con l’impasto ne sono venuti 2 pane campana Pasquale e 2 pane coniglio Pasquale. Per il procedimento per il coniglio vi consiglio di guardare questo post: qui

Ingredienti base per il pane campana Pasquale e pane coniglio Pasquale

  • 940 gr d’acqua minerale
  • 200 gr di semola di grano duro rimacinata
  • 1400 gr di farina 0 n.1
  • 230 gr di criscito/lievito madre
  • 4 gr di lievito di birra fresco
  • 10 gr (1 cucchiaio) d’olio evo (extra virgine d’oliva)
  • 10 gr (1 cucchiaio) di miele
  • 15 gr. (3 cucchiaini) di sale
Per spalmare
  • 1 tuorlo d’uova
  • 1 cucchiaio di latte
  • semi di papavero q.b.
  • semi di girasole q.b.

Settacciare le due farine. Scioglere il lievito di birra e il criscito bene nel’acqua. Metterlo a impastare nella planetaria aggiungendo un po’ di farina. Aggiungere l’altra farina un po’ alla volta, il sale e infine l’olio evo. Impastare bene fino ad avere un impasto liscio.

Versare sulla spianatoia spolverata di farina e fare le classiche tre pieghe. Lasciare riposare x 15 minuti. Ripetere ancora altre 3 volte. Mettere in un contenitore di plastica con coperchio oppure in una bastardella coperta di pellicola e asciare levitare fino al doppio del suo volume (4 ore).

Formatura : Sgonfiare la pasta.

Mettere il tuorlo d’uovo in una tazza e aggiungere 1 cucchiaio circa di latte. Con un pennello pennellare la superfice del coniglio. Spargere i semi di papavero sulla codina e le orecchie e spargere dei semi di girasole a piacere sul corpo. Fare l’altro coniglio. Lasciare lievitare per 1 ora.

Procedimento per la forma del Pane campana Pasquale

Con un mattarello stendere su una spianatoia leggermente infariata. Con una spatula tagliare a forma di campana . Fare un’altro pezzo uguale. Fare una piccola pallina e attacarla tra i due pezzi. Fare un rotolino sottile e aggiungere alla base per fare spessore. Con un pezzetto di pasta fare per un rotolino di circa 20 cm e formare un fiocco. Attaccare sulla parte estrema superiore. Trasferire tutto su una teglia foderata di carta da forno. Con un piccolo pezzo di pasta fare un rotolino e incrociar per formare un pulcino. Appoggiarlo sulla campana. Fare l’altra campana

Spennelare la superfice delle due campane con il tuorlo e latte e soargere i semi di girasole e papavero a piacere.
image

image

 

Nel frattempo accendere il forno a gas a 220 gradi e inserire la pietra refrattaria. Con un termometro da forno assicurarsi che abbia raggiunta la temperatura. Accendere la ventola (solo per il forno a gas) e infornare. Fare cuocere per 35 minuti. Fare scivolare il pane sulla pietra refrattaria con tutta la carta forno. Abbassare la temperatura a 180 gradi e lasciare cuocere altri 20 minuti o fino doratura. Il pane deve risultare croccante.

Togliere dal forno e lasciare raffreddare su una griglia.

image
Print Friendly