Panini soffici


Print Friendly, PDF & Email


La ricetta dei
panini soffici  ė una variazione dei panini hamburgers e hot dogs morbidi che avevo cotte nel mio forno al legna. Questa volta ho messo il burro morbido ma potete benissimo sostituirlo con l’olio extra vergine d’oliva.

Con la dose seguente potete fare 6 panini grande oppure 9 medie o 12 piccoli. Potete arricchirli con i semini di sesamo, papavero, lino, ecc. oppure lasciarli semplice.  Se scegliete una lievitazione lunga dimezzate la dose del lievito di birra.

La ricetta dei panini hamburgers e hotdogs la potete trovare qui:

Panini hamburgers e hot dogs

Ingredienti per i panini soffici

  • 280 gr latte (oppure metà acqua)
  •    * 3 (1) gr lievito di birra secco oppure 6 (3) gr fresco
  • oppure 50 gr lievito naturale liquido (Li.co.li) rinfrescato
  •    20 gr zucchero o miele
  •   490 gr farina 0
  •       8 gr sale
  •      70 gr burro morbido oppure olio extra vergine d’oliva

* Se scegliete una lievitazione lunga dimezzate la dose del lievito di birra.

Variante dose maggiorate  per 1,5 

  • 210 gr latte
  • 210 gr acqua
  •  *   3 (1) gr lievito di birra secco oppure 6 (3) gr fresco
  • oppure 50 gr lievito naturale liquido (Li.co.li) rinfrescato
  •    30 gr zucchero o miele
  •  735 gr farina 0
  •    12 gr sale
  •    105 gr  olio extra vergine d’oliva

* Se scegliete una lievitazione lunga dimezzate la dose del lievito di birra.

Inoltre

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaio di latte o acqua
  • semini di sesamo, papavero, ecc

Procedimento per il panini soffici

Sciogliete il lievito nel latte. Aggiungete lo zucchero e la farina un po’ per volta, poi aggiungete il sale e infine l’olio oppure il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Impastate bene. Se usate  la impastatrice elettrica, l’impasto sarà pronto quando si stacca dai bordi della ciotola.

Trasferite l’impasto sul banco di lavoro leggermente infarinato. Formate un panetto e mettetelo dentro  un contenitore di plastica unto di burro o olio, coprite con il coperchio e lasciate lievitare fino al suo raddoppio. La durata della lievitazione varierà secondo la temperatura in casa. In estate ci potrebbe mettere 2-3 ore.  Se non avete intenzione di cuocere i panini lo stesso giorno trasferite il contenitore in frigorifero  fino al giorno seguente avendo cura di dimezzare la dosa del lievito di birra e di togliere l’impasto un ora prima di formare i panini.

Trascorso il tempo versate l’impasto sul banco di lavoro leggermente infarinato. Dividete l’impasto di  circa 875 gr (1,303) totale in tanti panetti di uguale peso come segue:

  • 6  (9) grande 140-146 gr ciascuno, oppure
  • 9 (14) medie di 93-97 gr ciascuno, oppure
  • 12 (18) piccoli di 70-73 gr ciascuno.

Chiudete ogni panetto  sopra. Capovolgete e arrotondate con le mani.
Foderate una teglia con la carta da forno. Alienate i panini nella teglia.  Coprite con una pellicola unta di olio e mettete  a lievitare una seconda volta.  Per accelerare la lievitazione mettete la teglia nel forno spento con la luce accesa.

Trascorso il tempo accendete il forno a gas ventilato a 200 gradi C, oppure forno elettrico ventilato a 190 gradi C. Ricordatevi di togliere la teglia prima di accendere il forno.  Togliete la pellicola delicatamente. Spennellate ma superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto con il latte.
Spolverate con semini di sesamo.

Cuocete nel forno per 15 minuti(forno elettrico)  oppure  per  20  minuti  (forno a gas).

o fino doratura


I panini soffici sono ottimi farciti con hamburger, affettate, nutella, marmellata, ecc.

 

I panini soffici sono anche ottimi anche il giorno dopo tostati e farciti con hamburger, insalata e pomodoro

Questi panini sono cotti nel mio forno al legna

In questa versione è stato messo l’olio di riso.

Panini soffici con olio e 1 albume

 

Panini soffici con olio e 1 albume

Visto che si deve usare  un tuorlo per spennellarli ho aggiunto l’albume nell’impasto. Naturalmente ho aumentato la farina a 765 gr totale.

Panetti da 95 gr ciascuno
Panini soffici con olio e un albume

 

In questa versione ho messo un albume e olio extra vergine d’oliva.  I panetti sono di 95 gr. Ciascuno.

Panini soffici con olio extra vergine d’oliva e albume

Nella seguente versione sono stati messi semi misti

Panini soffici con semi misti

Variante

Pane in cassetta

Nella seguente versione ho fatto sei panini e un pane in cassetta dal totale impasto maggiorato per 1.5.

Per il pane in cassetta prelevate 800 gr d’impasto dal total 1,344 gr..  Stendete l’impasto con le mani in un rettangolo e largo la lunghezza dello stampo. Arrote Kate lo e inserito il rotolo dentro lo stampo per pane in cassetta oppure plumcake precedentemente unto con il burro o olio oppure meglio foderato con la carta da forno.  Spennellate la superficie con la miscela di tuorlo e latte e lasciate lievitare dentro il forno spento con la luce accesa per 1 ora e 30 minuti o fino a che non ha raggiunto il bordo. Per accelerare la lievitazione potete mettere le due teglie dentro il forno  a 30 gradi.  Nel modello Samsung dual cook dovete togliere la paradia divisoria per potere abbassare la temperatura a 30 gradi.
Trascorso il tempo accendete il forno a 175 gradi C per il pane in cassetta e 190 gradi C per i panini.

Spennellate  di nuovo il pane in cassetta e i panini. Se volete potete cospargere la superficie dei panini con semini di sesamo.

Cuocete il pane in cassetta a 175 gradi c per 35 minuti e i panini a 190 gradi C per 18 minuti .
Togliete le teglie dal forno e lasciate intiepidire.

Togliete il pane in cassetta dallo stampo e lasciate raffreddare su un grata.

 

Note:

I panini soffici si possono preparare in mezza giornata. Ma se optate per una lievitazione lunga ricordatevi di ridurre la quantità di lievito di birra secco a  1 gr oppure 3 gr quello fresco.