Pastette di mandorle Pasquale

Condividi
  • 17
  •  
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares

Pastette di mandorle Pasquale

Per fare le pastette di mandorle Pasquale  ho usato la ricetta degli Amaretti morbidi e croccanti, inserendo all’interno frutta candita, ciliege e cedro.

Per la creazione dei vari soggetti Pasquale ho usato Stampi Pasqua 3D della Tescoma e stampi in silicone della silikomart.

Ingredienti per le pastette di mandorle Pasquale

  • 800 gr di mandorle macinate finenente oppure farina di mandorle
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 180 gr (n. 4) albumi d’uova
  • 50 gr di mandorle amare
  • oppure 1 fiala di mandorle amare
  • 50 gr di zucchero al velo
  • ciliege candite
  • cedro candito

Procedimento per le pastette di mandorle Pasquale

Per prima cosa macinate le mandorle molto finemente insieme allo zucchero rendendole fine come la farina. Versate la farina ottenuta in una ciotola. Se usate la farina di mandorle pronta allora aggiungete lo zucchero e la fiala di mandorle amare. Sbattete leggermente gli albumi e aggiungetele poco per volta alle mandorle.

image

Mescolate con una forchetta per fare assorbire gli albumi.

image

Continuate a impastare con le mani finchè non viene un impasto omogeneo e consistente ma non molle per poter moderlarlo con le mani.

image
Foderate due teglie da 40 cm per 30 cm. Prelevate un pò di impasto, passatelo nello zucchero al velo e inseritelo nello stampino. Formate da basso un foro al centro e inserite un pezzetto di frutta candita (ciliege o cedro). Coprite il foro con altro impasto. Aprite lo stampino e estraete delicatamente il soggetto. Trasferite sulla teglia.

Pastette di mandorle Pasquale

 

Pastette di mandorle Pasquale

Lasciate riposare le pastette per minimo 8 ore. Io le ho lasciati per 16 ore, fino alla mattina seguente in frigorifero.

Pastette di mandorle Pasquale
Trascorsco il tempo accendete il forno a gas a 200 gradi C. Inserito nell forno un termometro per assicurarsi che abbia raggiunta la temperatura.
Mettete la teglia nel forno, abbassate la temperatura a 180 gradi C e accendete la ventola.
Lasciate cuocere le pastette di mandorle Pasquale per 10-12 minuti fino doratura.

Pastette di mandorle Pasquale

Sfornateli, lasciateli raffreddare, e spolveratele leggermente con lo zucchero a velo.

 

Pastette di mandorle Pasquale

Enjoy……
Buona Pasqua
GiuGen

Potrebbe interessarti anche:


Condividi
  • 17
  •  
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares
  •  
    34
    Shares
  • 17
  •  
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Wacky cake arancio e cioccolato Successivo Gelato alla pera e noci caramellati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.