Trofie con fagiolini e pesto di basilico

Condividi
  • 1
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

 

Trofie con fagiolini e pesto

 

La pasta trofie con fagiolini e pesto è un piatto estivo molto gustoso. Per fare il pesto ho aggiunto una parte di patate e fagiolini, con meno olio e formaggio, per avere un pesto più leggero. Infine ho aggiunto i pinoli tostati per avere più croccantezza al piatto.

 

DifficoltàBassa    Preparazione: 20 minuti  Cottura35 minuti  Porzioni6 persone 

Ingredienti per Trofie con fagiolini e pesto

  • 200 gr fagiolini
  • 2 patate (medie)
  • 1 mazzetto basilico
  • 50 gr parmigiano reggiano
  • 2 cucchiaio olio extravergine d’oliva
  • 100 gr pinoli nuts
  • 500 gr pasta trofie
  • salt
  • 20 gr pecorino romano (facoltativo)

Procedimento per Trofie con fagiolini e pesto

  1. Sbucciate le patate lavarle, scolarle,  tagliatele a dadini e mettetele in una pentola con abbondante acqua perché in seguito verrá usata per cuocere il resto degli ingredienti.
  2. A metà cottura della patate aggiungete i fagiolini precedentemente mondate e lavate.
  3. Quando i fagiolini sono cotte al dente prelevate una parte di patate e fagiolini e mettele da parte.
  4. Nella stessa pentola aggiungete il sale e la pasta trofie e cuocete al dente.
  5. Nel frattempo preparete il pesto. Versate le patate e fagiolini, prelevate precedentamente, dentro il bicchiere alto del mixer oppure dentro una caraffa. Aggiungete il basilico, poco olio extra vergine d’oliva e parmigiano reggiano. Se fosse troppo asciutto aggiustare con un pò d’acqua di cortura della pasta.
  6. Tostate i pinoli dentro una padella.
  7. Scolate la pasta, patate e fagiolini e condite con il pesto. Infine aggiungete i pinoli tostat e servite subito.
Note

Se volete un sapore ancora più intenso aggiungete altro basilico in foglie e il pecorino romano grattugiato.   Potete variare con le mandorle tostate invece dei pinoli. 

Trofie con fagiolini, pesto e mandorle

 

English translation

Trofie with green beans and pesto

The trofie pasta with green beans and pesto is a very tasty summer dish. To make the pesto I added a portion of potatoes and beans, with less oil and cheese, to have a lighter pesto. Finally I added the toasted pine nuts to get more crispiness to the dish.

Difficulty: Low Preparation: 20 minutes Cooking: 35 minutes Serves: 6 people

Ingredients for Trofie with green beans and pesto

  • 200 gr green beans
  • 2 potatoes (medium)
  • 1 bunch basil
  • 50 gr Parmesan cheese
  • 2 tablespoon extra virgin olive oil
  • 100 gr pine nuts
  • 500 gr  trofie pasta
  • q.b salt
  • 20 g pecorino romano (optional)

    Procedure for Trofie with green beans and pesto

  1. Peel the potatoes, wash them, drain them, cut them into cubes and place them in a pot with plenty of water because later it will be used to cook the rest of the ingredients.
  2. When the potatoes are half cooked add the previously cleaned and washed green beans.
  3. When the beans are cooked al dente take a portion of potatoes and green beans and set aside.
  4. In the same pot add the salt and the pasta trofie and cook al dente.
  5. Meanwhile, prepare the pesto. Pour the potatoes and green beans, taken beforehand, inside a tall glass of the mixer or inside a carafe. Add the basil, a little extra virgin olive oil and Parmigiano Reggiano. If it is too dry, adjust with a little bit of the cooking pasta water.
  6. Toast the pine nuts in a pan.
  7. Drain the pasta, potatoes and string beans  and season with the pesto. Finally add the toasted pine nuts and serve immediately.

 

Note

If you want an even more intense flavor, add more basil leaves and grated pecorino romano. You can vary with toasted almonds instead of pine nuts. 

 


Condividi
  • 1
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
  •  
    10
    Shares
  • 1
  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Trofie con fagiolini e pesto Successivo Minestra di lenticchie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.