Zuppa di ceci e funghi porcini

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

image
La zuppa di ceci e funghi porcini è ideale durante le giornate fredde perchè ti riscalda il cuore.

Ingredienti per la zuppa di ceci e funghi porcini

  • 600 g di ceci secchi
  • 30 g di porcini secchi
  • 500 gr di bieta
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 2 cipolle di Tropea
  • 1 scalogno
  • 2 pomodori ramate mature
  • 2 cucchiai di olio evo (extravergine d’oliva)
Per i crostini
  • pane casereccio
  • olio evo (extra virgine d’oliva)

Procedimento per la zuppa di ceci e funghi porcini

Mettete a bagno i ceci per 48 ore, scolateli. Ho usato i ceci comprato a Viterbo ed è bastato 12 ore di ammollo. Mettere i ceci in un tegame con acqua abbondante e portare a bollitura. Togliere la schiuma e impurità con un cucchiaio.

Nel frattempo fare rinvenire i fungi porcini secchi per 15 minuti in acqua tiepida finchè sono teneri. Strizzateli e tagliuzzateli. Tritate finemente le cipolle, lo scalogno e il prezzemolo e fate appassire tutto a fuoco dolce in un tegame di ghisa o terracotta con un filo d’olio evo. Aggiungere i pomodori tagliate a cubetti e subito i ceci con l’acqua di cottura e mettere il coperchio. Lasciare cuocere lentamente a fuoco dolce per 4 ore finche diventano teneri.

Lavate e sciacquate la bieta, affettatela sottilmente e unitela alla zuppa. Fate insaporire per 20 minuti, salate e pepate. Passare una piccola parte della zuppa in un setaccio direttamente dentro il tegame così formerà una cremina.

Per i crostini, affettate il pane e tagliatelo a dadini. Mettere in una teglia e versare sopra un pò d’olio evo, fatelo tostare nel grill del forno o in una padella. Servire la zuppa calda dentro dei ciotoline di terra cotta. Versare sopra i crostini e mangiare subito così il pane rimane croccante.
Variante invece dei crostini aggiungete la fregola sarda e cuoceteli direttamente dentro la zuppa calcolando 40-50 gr per persona
Zuppa di ceci e funghi porcini con fregola
Zuppa di ceci e funghi porcini con fregola

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente Sfogliatine meringate - ricetta Successivo Filetti di ricciola con spaghettini di riso cinese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.