Panzerotti


Print Friendly, PDF & Email

Panzerotti

Panzerotti al forno

I panzerotti sono fatti di un impasto base per pizza/focacce. Si possono farcire  a piacere e friggerli oppure,  nella  versione più leggera, cuocere al forno.  L’impasto contiene lievito di birra fresco/compresso oppure secco o lievito madre/naturale  o  Li.co.li (Lievito naturale a coltura liquida).  Per il lievito naturale calcolate circa 30% dal peso totale della farina.  Per un impasto più leggere consiglio una lievitazione lunga in frigorifero per una notte. In questo caso il lievito va ridotto soltanto a 1 gr.

I panzerotti grande sono ottimi per pranzo/cena oppure la versione medie come merenda.  Se le fate ancora più piccoli sono ottimi all’ora dell’aperitivo.

Ingredienti per i panzerotti

Impasto per 16 panzerotti grande o 24 medie o 32 piccoli

  •  500 gr farina 0
  •  250 gr semola di grano duro
  • *500 gr acqua
  • *oppure 250 gr acqua e
  • *250 latte per panzerotti più soffici)
  • **3-4 gr lievito di birra secco (o 9-12 gr fresco)
  • **oppure 225 gr Li.co.li o lievito naturale solido
  •  10 gr zucchero o malto
  •  15 gr sale
  • 30 gr olio extra vergine d’oliva

Variazione

  • 60 gr (1) uovo intero (per una versione ancora più soffice tipo brioche) 

Per spennellare (per avere una superficie più umida e soffice) 

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio latte
  • oppure olio d’oliva extra vergine
  • oppure salsa di pomodoro per i panzerotti farcite al pomodoro

Ingredienti per farcia (esempio) 

  • 400 gr mozzarella per pizza 
  • oppure formaggio tipo provola o caciocavallo
  • 600 gr pomodori tagliati a dadini
  • q.b. sale
  • q.b olio extra vergine d’oliva
  • erbe aromatiche: basilico, o origano, o timo o prezzemolo
  • q.b. pepe nero
  • 3 o 4 fette di prosciutto cotto

Tagliate I pomodori a dadini e mettete dentro un recipiente. Condite con un spicchio d.aglio, sale, olio e erbe aromatiche e fate marinare per 1 oretta. Prima di farcire i panzerotti, eliminate l’aglio e fate svolare tutto dentro una scolapasta.

Grattugiate il formaggio o la mozzarella con i fori grande della grattugia oppure tagliate a striscia sottile.

Procedimento per i panzerotti

Preparate l’impasto sciogliendo il lievito nell’acqua/latte. Aggiungete lo zucchero e la farina un po’ alla volta, poi il sale e l’olio. Impastate bene con l’impastatrice. Fino ad avere un impasto liscio.  Trasferite l’impasto dentro un contenitore, coprite con il coperchio o la pellicola e lasciate lievitare fino al suo raddoppio.  Per un impasto leggero diminuiti la quantità di lievito di birra 1 gr e lasciate lievitare tutta la notte in frigorifero.

Trascorso il tempo della lievitazione dividere in tanti panetti di uguale peso di circa 80 gr per panzerotti grande o 60 gr per quelli medie o 35 gr per quelli piccoli. Lasciate riposare per 30 minuti.

Spolverate leggermente il banco di lavoro e stendete ogni panetto con le mani o con un mattarello in un disco di 17 cm in diametro per quelli grandi, o 15 cm per quelli medie o 10 cm per quelli piccoli.

Farcite ogni disco con un po’ di ripieno e piegare in due a mezza luna.

 

 

Premete bene per fare attaccare l’impasto. Ripiegate di nuovo il bordino e poi con una forchetta premete il bordino.

Per fare riconoscere il ripieno dei panzerotti ho fatto dei pizzicotti sul bordino di un tipo di ripieno e la forchetta sull’altro tipo di ripieno.

Foderati 3 teglie con la carta forno. Io ho usato 2  teglie 30 x 40 cm e 1 placca del forno. Trasferiti i  panzerotti nelle teglie, e lasciate lievitare per 2 ore circa.
Accendete il forno elettrico ventilato a 200 gradi C oppure il forno a gas 15 minuti,  oppure il forno a gas ventilato a 220 gradi C 30 minuti,  prima d’infornare.

Per avere la superficie dei panzerotti più morbidi e umidi, e allo stesso tempo, più durati spennellate la superficie con 1tuorlo d’uovo leggermente sbattuto con 1 cucchiai di latte.

 


Cuocete i panzerotti per 15-20 minuti fino doratura. Servite calde

Panzerotti al forno

Buon appetito

GiuGen