Focaccine sofficissime

Condividi
Print Friendly, PDF & Email

La ricetta delle focaccine sofficissime è una variante della “focaccia cotta in pentola o altro”. Questa versione non contiene latte e ho messo piu acqua e meno olio.

Le focaccine sofficissime possono essere tagliate in due e farcite a piacere oppure mangiate semplicemente senza niente.

Focaccine sofficissime
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per l’impasto

275 g acqua
3 g lievito di birra secco (Oppure 9 gr lievito di birra fresco )
500 g farina 0
10 g zucchero semolato
5 g sale
30 g olio extravergine d’oliva

Per le teglie

10 g sale grosso
20 g olio extravergine d’oliva

Strumenti

Spatola
2 Teglie da forno
Contenitore
Planetaria
Frusta a mano
Carta forno

Passaggi

Fate scioglere nell’acqua il lievito.

Aggiungete lo zucchero poi la farina un pò alla volta, mescolando con una frusta per impasto oppure con un cucchiaio.

In fine aggiungete il sale e l’olio. Se usate la planetaria mettete gli ingredienti nello stesso ordine e usate il gancio per impasti.

Trasferite l’impasto sul banco di lavoro e impastate fino ad avere un impasto liscio.

Trasferite l’impasto dentro un contenitore di plastica unto d’olio, coprite con il coperchio oppure la pellicola e lasciate lievitare a temperatura ambiente fino al suo raddoppio.  

Se si desidera cuocere il giorno dopo, lasciate a temperatura ambiente fino a che inizia a lievitare di circa 1/3 e poi mettete in frigo. Il giorno seguente togliete dal frigo e lasciate a temperatura ambiente per 1 oretta.

Dividete l’impasto in 12 panetti  da circa 70 gr ciascuno.  

Formato ogni panetto in una pallina e trasferiteli sulle  teglie foderate con carta forno.  Lasciate riposare 30 minuti.

Spennellate o spruzzate ogni focaccina con l’olio extra vergine e premete con la dita per appiattirle. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio. Per velocizzare ponete in forno spento con la luce accesa, oppure con il forno acceso a 30 gradi C se avete il forno con funzione lievitazione.

Togliete le teglie dal for e accendete  il forno elettrico ventilato a 240  gradi C oppure il forno a gas ventilato a 250 gradi C.  

Spennellate le focaccine sofficissime di nuovo con l’olio extra vergine d’oliva e cospargeteci sopra un po’ di sale grosso.

Praticate dei fori con il manico di un cucchiaio di legno oppure con un dito. Cuocete le focaccine sofficissime per 12 minuti a 250 gradi C fino doratura.

Togliete le teglie dal forno e trasferite le focaccine sofficissime subito dentro un cestino ricoperto con un canovaccio di cotone e coprite subito per  farle mantenere morbide.  

Nel seguente versione ho usato il doppio della ricetta per fare 24 focaccine sofficissime. Ogni focaccina del peso lordo crudo di 70 gr pesa 59 gr cotta.

Focaccine sofficissime

Conservazione

Le focaccine sofficissime si conservano morbide dentro sacchetti di plastica per alimenti

/ 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.