Panbrioche al bergamotto

Panbrioche al bergamotto

Panbrioche al bergamotto ripiena IL panbrioche al bergamotto ė nato per caso. Mio nipotino ha urtatao la mia piantina del bergamotto mentre giocava ed ė caduto un bergamotto piccolo ancora non maturo. Contento me l’ha portato dentro casa. Il suo profumo intenso mi ha fatto venire l’idea di utilzzarlo per farci un dolce.

Brioche col tuppo

Brioche col tuppo

  Brioche col tuppo con gelato tartufo (nocciola e cioccolato) La brioche col tuppo ė una brioche soffice tipica del sud in particolare in Sicilia e Calabria. Viene mangiata a qualsiase ora anche per collazione con la granita di mandorle, gelsi. ecc oppure con il gelato. Si può anche mangiare a collazione con la marmellata. Ci sono tante ricette per … Continue reading

Pastette di mandorle Pasquale

Pastette di mandorle Pasquale

Per fare le pastette di mandorle Pasquale ho usato la ricetta degli Amaretti morbidi e croccanti, inserendo all’interno frutta candita, ciliege e cedro.

Wacky cake con magic cooker

image

Navigando sul web sono stata incuriosità della vegan wacky cake (torta pazza), senza uova e senza burro. Oggi ho provato a farla a modo mio, modificando la ricetta originale, e cuocendola in pentola sul fuoco con il coperchio magic cooker. Il risultato è stato straordinario: una torta sofficcissima e umida. La ricetta originale la trovate in questo video:   Ingredienti … Continue reading

Nacatule al forno

Nacatule al forno

Le nacatule al forno sono frutto di esperimenti di cottura. Le nacatule (chiamate anche frappe o chiacchere in altre regione) sono tipici dolci fritti calabrese di carnevale. Ho provato due metodi di cotture diversi. Cottura al forno cotte direttamente sopra la pietra refrattaria che uso per cuocere il pane. Cottura in pentola coperta con il coperchio magico Magic Cooker. Io non ho … Continue reading

Ceci con castagne caldarroste

Ceci con castagne caldarroste

  La ricetta per i ceci con castagne caldarroste ė nata per caso. A novembre abbiamo raccolte le castagne nei monti Cimino vicino Viterbo. Appena tornata a casa le ho lavate. Alcuni le ho lasciate in frigo per mangiarli a novembre e il resto e le ho messe in sacchetti di plastica e le ho congelate. Oggi ho voluto sperimentare questo piatto. Normalmente … Continue reading